LA NOSTRA STORIA

L'azienda fu fondata nel 1975 da Giancarlo Tanzi e prende il nome da una piccola città situata nel Nord-Est d'Italia (vicino a Venezia) dove l'azienda fu costituita.

Asolo è da sempre un'azienda pioniera dell'innovazione, infatti, la prima idea rivoluzionaria introdotta dal suo fondatore fu la creazione della prima scarpa da montagna realizzata da una combinazione di materiale e più precisamente dalla combinazione di pelle e tessuto (Cordura); poco dopo, un secondo progetto rivoluzionario ovvero la realizzazione della prima scarpa da montagna foderata con la membrana Gore-Tex - innovazioni queste, che non rivoluzionarono e stravolsero solamente il mercato, ma cambiarono la maniera di produzione di scarpe da montagna.

Nel 1998 la famiglia Zanatta acquistò il marchio Asolo in quanto abbracciava i loro valori di produttori di scarpe, di innovatori e di appassionati di attività outdoor.

La tradizione della famiglia Zanatta come produttori di scarpe nasce nel 1946 quando Oreste Zanatta e sua moglie aprirono un piccolo negozio di riparazioni e risuolature di scarpe a Nervesa della Battaglia.

Negli anni '60 la seconda generazione della famiglia Zanatta composta da Ambrosiano e suo fratello, rilevò l'attività di famiglia e trasformarono la piccola azienda a conduzione familiare in un'azienda industrale fondando e gestendo Tecnica Group.

Nel 1998 Ambrosiano vendette la maggioranza delle sue azioni del Gruppo Tecnica e la terza generazione della famiglia Zanatta rappresentata da Anna, Marco e Luca Zanatta prese il controllo dell'azienda di famiglia e acquistarono il marchio Asolo - un'azienda che riflette i loro valori come produttori di scarpe di alta qualità.

Asolo oggi è un'azienda di proprietà familiare gestita dalla famiglia Zanatta che ad oggi conta quattro generazioni di produttori di scarpe e ha l'impegno di trovare il perfetto connubio tra tradizione, qualità e innovazione.

PIETRE MILIARI ASOLO

Futuro:

L'obiettivo di Asolo resta quello di trovare il miglior connubio tra tradizione e innovazione creando e consegnando prodotti di alta qualità.

2020

Il mondo si trova ad affrontare lo stato di pandemia dovuta al Covid-19 ed Asolo mette in sicurezza tutto il suo Team internazionale chiudendo le proprie infrastrutture e attuando misure di sicurezza preventive. L’azienda sostiene e crede in tutto il suo Team: nessun posto di lavoro viene messo a rischio e la famiglia assicura la continuità e l’impegno a tutti i dipendenti. Asolo non si ferma e continua a credere nel futuro: inizia così la pianificazione dell’apertura di una nuova sede produttiva in Romania, lo sviluppo di una nuova collezione e una conversazione diretta con i consumatori finali. 

2019

Dopo vent’anni di lavoro al fianco di Asolo e la famiglia Zanatta, il capo filiale Americano, Bruce Franks va in pensione, lasciando le redini del successo costruito negli anni a Bill Lockwood nuovo General Manager di Asolo USA.

2018

Il modello Falcon GV viene premiato come "Kauf Tipp" dalla rivista tedesca Outdoor e riceve il sigillo come "Consigliato" dalla rivista britannica The Great Outdoor, per la sua leggerezza, comfort e prestazioni eccellenti.

2017

Asolo riceve il riconoscimento "Hall of Fame" dall'American Backpacker Magazine e il "Kauf Tip" dalla rivista tedesca Outdoor Magazine per il suo modello Drifter GV simbolo di innovazione e prestazioni eccellenti.

2016

Ludovica Zanatta, che rappresenta la quarta generazione della famiglia Zanatta, entra a far parte dell'azienda. Asolo apre una propria filiale in Germania (Monaco) per servire il mercato nel modo più appropriato.

2015

In occasione del suo 40 ° anniversario dalla fondazione, Asolo crea un'etichetta speciale per la sua linea di prodotti come modo per celebrare insieme ai suoi consumatori finali questo traguardo raggiunto.

2014

La redazione americana di Rock & Ice assegna al modello Eiger GV il premio B.I.G (prodotto Best In Gear), accreditato per il suo rapporto calore-leggerezza, comfort per approcci lunghi e prestazioni eccellenti su percorsi estremi.

2013

Dopo tre anni dall’introduzione della linea Natural Shape, I modelli Athena e Reston vincono il prestigioso premio “Editor Choice Awards” ricevuto dalla Rivista Americana Backpacker Magazine.

2011

Asolo si iscrive sui social networks e inizia a a comunicare ed educare i consumatori finali alla sua tradizione, innovazione e gamma di prodotti.

2010

Asolo vende l’azienda Lowe Alpine e decide di focalizzarsi sul design, sviluppo e produzione di scarpe da montagna. Asolo annuncia un nuovo accordo di distribuzione con Mont-Bell che diventa distributor ufficiale Asolo in Giappone.

2008

Asolo lancia il suo primo sito (asolo.com) aperto per il mercato europeo e per il Nord America; fin dall'inizio il sito è gestito internamente da Asolo.

2005

Il modello FSN 95 GTX viene premiato come “Miglior scarpa dell’anno nella categoria backpacking” in America. Nuove tecnologia come Duo Asoflex, Asosorb e Micro Pully vengono sviluppate. Introduzione della linea Fusion con il concetto di leggerezza e design unico.

2002

Asolo acquista l’azienda inglese Lowe Alpine specializzata nel disegno, progettazione e produzione di abbigliamento, zaini e accessori per la montagna.

2001

Un nuovo centro logistico è inaugurato a Nervesa della Battaglia il quale permette la spedizione diretta in più di 40 Paesi. Asolo firma un accordo di distribuzione con Thorlos diventando il loro distributore ufficiale per il mercato italiano.

2000

La nuova sede Asolo viene inaugurata a Nervesa della Battaglia (Italia), un edificio completamente efficiente e ben organizzato che consente ai vari dipartimenti di operare a livello internazionale e mantenere relazioni con i propri business- partners.

1999

Asolo apre la sua filiale in Nord America (Asolo USA) così da servire il mercato nel modo più appropriato.

1998

La famiglia Zanatta acquista il marchio Asolo e come primo investimento aprono la loro sede produttiva a Sibiu (Romania) in modo da supervisionare tutte le fasi produttive e garantire la massima qualità.

1990

Le tecnologie Asoframe e Asoflex vengono introdotte, inoltre, Asolo introduce Globaline, ispirata all'utilizzo della biomeccanica, per produrre la partnership più naturale tra vestibilità e scarpe.

1985

Nasce il Sistema AFS, creato per alpinisti professionisti; la nuova tecnologia utilizza una singola struttura modellata in materiali termoplastici, rendendola elastica, leggera e adattabile.

1980

La prima scarpa da montagna foderata con la membrana Gore-Tex viene introdotta nel mercato garantendo impermeabilità e traspirabilità. Grazie a questa innovazione, Asolo vince il Compasso D’Oro assegnato dall’Associazione per il Disegno Industriale.

1975

Asolo viene fondata da Giancarlo Tanzi che nello stesso anno introduce la prima scarpa da montagna denominata "Scout" realizzata da una combinazione di pelle e tessuto (Cordura).

Prodotto aggiunto alla wishlist
Product added to compare.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi la privacy policy.